Rete GAS Bergamo

L'altra via per un consumo sostenibile

Campo di canna da zucchero

Rete GAS Bergamo

I Gruppi di Acquisto Solidale sono nati e si sono sviluppati come strumento alternativo all’acquisto tradizionale, ormai strutturato sul modello imposto dalla grande distribuzione: nessun rispetto della stagionalità dei prodotti, scarsa attenzione per le coltivazioni e i metodi di allevamento naturali, nessuna sensibilità riguardo ai piccoli produttori locali e una politica dei prezzi non rispettosa del lavoro. (accedere all’area download per ulteriori informazioni)

I Gas considerano come aspetto essenziale delle loro scelte (l’acquisto), il Rispetto: della natura, delle persone, del lavoro, della salute e della solidarietà. L’azione dell’acquistare diventa quindi una scelta ragionata, non più passiva, in cui i vari aspetti che vengono considerati vengono vagliati per conoscenza diretta, attraverso il rapporto con i produttori e con lo sviluppo di una ragnatela sociale che interessa, in prima istanza i gasisti stessi.

I Gruppi di Acquisto Solidale anche in provincia di Bergamo sono una realtà diffusa: facili da costituire, sono caratterizzati da una autonomia operativa e decisionale che potrebbe sembrare in contrasto con l'idea di una struttura di rete che ha invece lo scopo di condividere. Ma con l'andare del tempo e con i meccanismi di crescita culturale propria dei gruppi, in cui lo scambio non è solo "scambio di cose" ma anche "scambio di idee", nasce spesso all'interno dei Gas una aspettativa diversa rispetto all'idea iniziale che si focalizza sull'acquisto etico, e si apre verso un impegno non più orientato al solo acquisto: osserviamo così Gas che organizzano momenti di scambio gratuito di beni, mercati per l’acquisto di vari prodotti, per arrivare ad un impegno di cittadinanza sensibile e partecipe.

ReteGasBergamo (RGB) nasce con l’intenzione di essere lo spunto, "il trampolino" delle idee, delle proposte e delle aspettative dei Gas della provincia di Bergamo. L’azione di RGB è quindi basata sulla conoscenza delle esperienze e delle iniziative che si sviluppano intorno e con il movimento dei Gas, per poi rilanciarle a tutti i Gas.

Alcune di queste azioni possono essere la promozione di un acquisto collettivo di sostegno ad un produttore o come nel caso del terremoto in Emilia, in sostegno a più aziende. Siamo impegnati nella mappatura dei produttori locali, nella divulgazione dei principi dei Gas e nel sostegno di progetti di impegno sociale o civico.

Questo sito nasce come luogo virtuale d'incontro e di scambio per tutti coloro che credono nella possibilità della costruzione di una nuova economia solidale e di un rinnovato impegno di cittadinanza. I contenuti che vi trovate vengono aggiornati solo grazie al costante invio, da parte dei Gas, di notizie relative alle iniziative e ai progetti. 

Non tutti i Gas della nostra provincia aderiscono alla Rete, ma la Rete è comunque strumento a disposizione di tutti: per questo stiamo cercando di censire tutti i Gas del territorio, raccogliere informazioni sui produttori biologici o in conversione, divulghiamo le notizie e proponiamo incontri di formazione o di approfondimento.

Proprio perché pensiamo che i Gas siano un’opportunità anche per riaprire i canali di contatto sociale tra chi condivide alcune idee guida, questo sito è aperto a chiunque.

Sollecitiamo che le varie inziative, accompagnate da un logo, una locandina e un testo scritto, vengano inoltrate a ReteGasBergamo per essere divulgati attraverso questo sito.

Per comunicare con gli altri iscritti della Rete GAS Bergamo per informazioni o per segnalare iniziative, puoi iscriverti alla mailing list al seguente link o puoi contattarci all’indirizzo rete@retegasbergamo.it

SE VUOI ISCRIVERE il tuo Gas a ReteGASBergamo consulta i documenti scaricabili nell’area Download e poi compila LA SCHEDA DI ISCRIZIONE .
Serve l'autenticazione al sito che se non l'hai puoi richiedere sempre qui