Rete GAS Bergamo

L'altra via per un consumo sostenibile

Campo di canna da zucchero

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA CA' VECCHIA di Cavalli Lorenzo

Gio, 09/11/2017 - 21:17 -- Visitatore (non verificato)
Indirizzo sede: 
Via Case Sparse 10-località Valle di Casalmaggiore CR
Descrizione attività: 

La storia di Cascina Cà Vecchia nasce nel sud della Lombardia tra il fiume Po e l’Oglio, nel 1966 dal padre Vincenzo Cavalli,  Dal 1978/79 il figlio Valter decide di iniziare l’avventura  per la coltivazione esclusivamente biologica, senza l’utilizzo di concimi chimici, diserbanti e pesticidi. Per  un’agricoltura  rispettosa dell’ambiente e della cultura contadina.

I primi anni sono stati particolarmente difficili in quanto, all’epoca, esistevano poche realtà a cui fare riferimento. Grazie a quelle poche aziende agricole Bio, sparse sul territorio lombardo, che come noi hanno avuto coraggio di sperimentare pratiche alternative in agricoltura si è iniziato ad assimilare nuove tecniche di produzione.

Un grande contributo all’uscita del lavoro è dovuto anche a tecnici professionisti, ma soprattutto con l’incontro del Dott. Luca Conte, laureato in scienze agrarie presso L’Università di Padova, con cui si è potuto sperimentare e condividere importanti teoria a riguardo l’utilizzo di insetti utili e tecniche innovative di lavorazione tipo sovescio e altro.

La nostra azienda lavora 11 ha (ettari) di terreno, in parte coperto da serre (3 ha circa) e la restante produzione è in pieno campo.

La struttura del terreno è molto argillosa , ricca di fosforo e potassio, che la rende particolarmente adatta alla produzione di cucurbitacee in particolare: Meloni, Angurie, Zucche, Pomodoro da salsa, Pomodoro Datterino e  Orticole in genere.

Negli anni successivi, con l’ingresso del figlio di Valter, Lorenzo, si realizza appieno la multifunzionalità aziendale, viene ridotto l’impatto ambientale attraverso fonti di energia rinnovabile, ricava uno spazio per la vendita diretta  e presso i mercati zonali, acquistando anche prodotti da altre aziende solo ed esclusivamente bio, riuscendo a farsi apprezzare al punto da essere diventato fornitore di alcune mense scolastiche. 

S’incrementa l’impegno nel diffondere le tecniche di coltivazione bio, nel voler trasmettere i nostri valori e i nostri progetti verso la società e di crescere il rapporto con il consumatore anche attraverso i G.A.S. (gruppi di acquisto solidale, in cerca di un rapporto diretto con il produttore bio).

Nell’agricoltura biologica, dove la biodiversità la fa da padrone e la prevenzione è fondamentale, abbiamo recuperato alcune varietà di melone, anguria e zucche antiche, andate perdute, che oggi non sono più in commercio. Varietà locali, che erano coltivate nella nostra zona fino agli anni ’60. Grazie al prof . Marconi dell’Istituto Tecnico Agrario Zanelli (RE), che ha custodito queste sementi.

E con la collaborazione Slow Food (condotta “Oglio Po”) gli  abbiamo dato vita nuova. Attraverso manifestazioni, fiere e cene a tema.

Questi ultime produzioni sono coltivate da fine maggio a fine settembre.

Cà vecchia vende i propri prodotti sia sul mercato domestico sia sul mercato europeo. 

Cà Vecchia, inoltre, è parte e sede del Distretto Agricolo Biologico Casalasco Viadanese, da poco nato, gia presenti a Bergamo al G7, partecipando attivamente al tavolo dei Biodistretti domenica 08 Ottobre 2017, al dibattito è intervenuta Mimma Vignoli presindente del Distretto Bio Casalasco-viadanese ribadendo l'importanza di fare rete tra agricoltori Bio e consumatore e  Lorenzo Di  Ca' Vecchia che ha rinforzato il concetto di biologico, non più una piccola nicchia ma  qualcosa che mette in discussione il sistema dominate.

Coniugare l’esperienza della famiglia e la voglia di mettersi in gioco per ottenere quei risultati che fino a ieri erano impensabili come  la scelta di produrre e trasformare le produzioni aziendali  ad esempio: la classica mostarda cremonese di mela e pera alla mostarda di melone antico, passate di pomodoro e salse di verdure; racchiuse in vasetti per preservare i deliziosi sapori delle stagioni grazie a laboratori certificati bio da noi selezionati negli anni. 

 

 

Distanza: 
Lombardia (no Bergamo)
Persona di riferimento: 
Lorenzo Cavalli
Telefono: 
331 41 28 084
Tipologia di prodotti: 
- Trasformati
- Frutta
- Ortaggi
Catalogo prodotti: 
Provenienza delle materie prime : 
La nostra produzione incomincia verso maggio con la produzione di Meloni, angurie, zucche, pomodoro datterino e pomodoro da salsa, e orticole in genere, che permettono la nostra vendita diretta. Inoltre abbiamo recuperato varietà antiche di melone, zucca e anguria. inserite nella condotta slow food, e nel Distretto Agricolo Biologico Casalasco Viadanese. Per quanto riguarda i prodotti trasformati, sono si di nostra produzione, ma lavorati per conto terzi dai seguenti laboratori: "La cicogna" di Luccini sede Cicognolo; "az. Agr. Bio Ivo Gelmini" di Ivo Gelmini sede Val di Gresta Gli ingredienti sono sia di nostra produzione, sia di altre aziende bio come Olio , Limone, Zucchero di canna, Capperi, Carote, Aceto di mele, ingredienti difficili produrre nella nostra zona.
Descrizione certificazione: 
Certificati biologici da ICEA
Certificazioni: 
Disponibilità a presentarsi presso i gas: 
Si
Disponibilità a ricevere i gas in azienda: 
Si
Mi riconosco in queste voci: 
- Chilometro zero, prodotti locali e filiera corta
- Produzione biologica
- Trasparenza nella produzione, nella distribuzione e nei prezzi
- Basso impatto ecologico nella produzione, nelle confezioni e nel trasporto
- Apertura alla relazione con i GAS
ALTRO: 
ps: il sito è in fase di aggiornamento...